ITA | ENG

Tortino di patate e Scalogno dell’Emilia con crema di Parmigiano Reggiano

Un antipasto da gustare ancora caldo, che unisce il Re dei formaggi all’elegante scalogno. La crosta croccante rivela un cuore morbido e ricco di sapore, semplicemente irresistibile

  • Gluten freesi
  • Veganno
  • Portataantipasto
  • DifficoltàSemplice
  • Tempo70'
  • Persone4
  • Gluten freesi
  • Veganno
  • Courseantipasto
  • Level of difficultySemplice
  • Preparation time70'
  • Serving4
Tortino di patate e scalogno

Ingredienti per 4 persone

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
  • 4 patate medie
  • 4 scalogni dell’Emilia
  • 100 g di parmigiano reggiano
  • 30 g di burro
  • 30 g di farina
  • 150 ml di latte intero
  • 50 ml di panna
  • 2 rametti di prezzemolo
  • 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe nero

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Il tortino di patate e Scalogno dell’Emilia profumato al prezzemolo è un ottimo antipasto o piatto unico da condividere. Può essere accompagnato anche con un’insalatina di stagione. Si può consumare tiepido o caldo fumante. La crosta croccante di sfoglia racchiude un ripieno morbido e saporito, che quasi si scioglie in bocca. Provare per credere!

Procedimento

Sbucciate le patate, affettatele sottili, aggiungete un pizzico di sale e fate riposare in un recipiente. Tagliate a rondelle sottili lo Scalogno dell’Emilia e rosolatelo in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva, sale e pepe, poi aggiungete le patate e cuocete il tutto per 10 minuti circa, giusto il tempo che le patate si ammorbidiscano leggermente, aggiungete se necessario uno o due cucchiai d’acqua. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare. In un pentolino fate sciogliere il burro e unite la farina. A parte fate scaldare il latte e la panna fino a sfiorare il bollore. Sempre mescolando con una frusta unite il composto di latte e panna al burro e farina, aggiustate di sale e mescolate il tutto fino ad addensare il composto. Ci vorranno circa 5/6  minuti dall’inizio del bollore. A fiamma spenta unite il Parmigiano Reggiano grattugiato, dopodiché mescolate bene e lasciate raffreddare. Srotolate la pasta sfoglia, adagiatela nella teglia, bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta. Adagiate al suo interno il composto di patate e scalogno e successivamente coprite con la crema al Parmigiano Reggiano. Aggiungete del prezzemolo fresco tritato. Infornate a 180 °C – con forno già caldo – per 40 minuti circa.

 

A cura di Daniela Tornato, blogger di Smile, Beauty and More