ITA | ENG

Polpette di ceci e Cipolline borettane dell’Emilia

Bocconcini croccanti e appetitosi per una ricetta che conquista il palato con semplicità e ingredienti sani e gustosi

  • Gluten freeno
  • Veganno
  • Portatapiatto unico
  • DifficoltàSemplice
  • Tempo35'
  • Persone4
  • Gluten freeno
  • Veganno
  • Coursepiatto unico
  • Level of difficultySemplice
  • Preparation time35'
  • Serving4
Polpette di ceci e Cipolline borettane Emilia

Ingredienti

Per le polpette:

  • 500 g di ceci precotti ben scolati
  • 4 Cipolline borettane
  • 30 g di Parmigiano Reggiano      grattugiato
  • 1 rametto di rosmarino
  • 1 cucchiaino di senape dolce
  • 1 uovo
  • sale e pepe

Per la panatura e la frittura:

  • 1 uovo
  • 20 ml di latte intero
  • 100 g di farina di mais
  • 500 ml di olio di semi di girasole
  • 50 g di pangrattato

Sorry, this entry is only available in Italian. For the sake of viewer convenience, the content is shown below in the alternative language. You may click the link to switch the active language.

Le polpette di ceci e Cipolline borettane sono un piatto croccante e irresistibile. Con la loro semplicità sono una proposta perfetta per un aperitivo tra amici, ma anche per un piatto unico. Accompagnate con un’insalata mista sono un pasto completo e appetitoso che conquista anche ai bambini.

Procedimento

Le polpette di ceci e Cipolline borettane sono facili da preparare. Per prima cosa scolate per bene i ceci dalla loro acqua e versateli poi in un mixer. Aggiungete le Cipolline borettane tagliate finemente, il cucchiaino di senape, gli aghi di rosmarino, il Parmigiano Reggiano grattugiato, l’uovo, sale e pepe, poi frullate il tutto fino ad ottenere una crema liscia e ben amalgamata. Se la consistenza del composto dovesse risultare troppo umida, aggiungete un cucchiaio di pan grattato.

A questo punto formate delle polpette grandi più o meno come una noce e adagiatele su di un vassoio.

In una ciotola unite l’uovo al latte, sbattete con una frusta in modo da amalgamare il tutto. Passate le polpette prima nell’uovo e poi nel mix di pangrattato e farina di mais. Fate scaldare l’olio per frittura non superando i 180 °C.

Friggete le polpette poche alla volta, fino a renderle belle dorate. Una volta pronte scolatele su carta assorbente e servitele ancora calde e fragranti.

 

 

A cura di Daniela Tornato, blogger di Smile, Beauty and More