ITA | ENG

Frittata con Cipolline Borettane

Semplice e versatile, la frittata con Cipolline Borettane è un valido secondo piatto, indicato anche per l'aperitivo oppure per uno sfizioso pic nic

  • Gluten freesi
  • Veganno
  • Portatasecondo
  • DifficoltàSemplice
  • Tempo30 minuti
  • Persone4
  • Gluten freesi
  • Veganno
  • Coursesecondo
  • Level of difficultySemplice
  • Preparation time30 minuti
  • Serving4
Frittata con Cipolline Borettane dell'Emilia

Ingredienti per 4 persone

  • 600 g di Cipolline Borettane dell’Emilia
  • 5 uova
  • 50 g di Parmigiano Reggiano
  • erbe aromatiche (prezzemolo e maggiorana)
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Ottima come secondo piatto, irresistibile con l’aperitivo. La “Frittata con Cipolline Borettane” è così: buona, semplice e versatile, perfetta per ogni occasione! Un consiglio? Provate a prepararla in anticipo e usatela per farcire un bel panino, magari per un pranzo di lavoro veloce oppure per un bel pic nic all’aria aperta: saprà sorprendervi grazie all’impareggiabile dolcezza della Cipollina Borettana dell’Emilia!

Procedimento

Pulite le Cipolline Borettane dell’Emilia e affettatele sottilmente. Fatele stufare a fuoco lento in padella con olio extravergine d’oliva, sale e pepe, fino a renderle morbide e quasi trasparenti: se necessario aggiungete dell’acqua per facilitare la cottura.

In una ciotola sbattete le uova con il formaggio grattugiato e le erbe aromatiche, dopodiché versate il composto sulle cipolle stufate, fate cuocere su ambo i lati per 10/15 minuti circa, fino a doratura. Servite subito la frittata con Cipolline Borettane ben calda.

A cura di Daniela Tornato, blogger di Smile, Beauty and More