ITA | ENG

Chips di patate e Cipolline Borettane dell’Emilia

Semplice e sfizioso, questo piatto è perfetto per accompagnare piatti saporiti di carne e di pesce, oppure per un aperitivo fuori dai soliti schemi. Si prepara in pochi minuti e mette davvero tutti d'accordo!

  • Gluten freesi
  • Vegan
  • Portataaperitivo
  • DifficoltàSemplice
  • Tempo25 minuti
  • Persone4
  • Gluten freesi
  • Vegan
  • Courseaperitivo
  • Level of difficultySemplice
  • Preparation time25 minuti
  • Serving4
Chips di patate e Cipolline Borettane dell'Emilia

Ingredienti per 4 persone

  • 500 g di Cipolline Borettane dell’Emilia
  • 500 g di patate
  • qualche rametto di rosmarino
  • olio d’oliva
  • sale e pepe q.b.
  • senape dolce e ketchup, come accopagnamento

Siete alla ricerca di un contorno davvero sfizioso da preparare in pochi minuti? Oppure di un’idea stuzzicante per sorprendere gli amici all’ora dell’aperitivo? Le Chips di patate e Cipolline Borettane dell’Emilia fanno davvero al caso vostro! Croccanti e profumate, mettono tutti d’accordo con il sapore inconfondibile della “regina dei bulbi”. Ecco come si preparano.

Procedimento

Prima di tutto, preriscaldate il forno a 200°. Sbucciate le patate e le Cipolline Borettane dell’Emilia, quindi affettatele molto sottili aiutandovi con una mandolina e immergetele in una ciotola d’acqua fredda per qualche minuto.

Scolate e asciugate per bene con un canovaccio pulito le fettine di cipolle e patate. Disponetele ben allineate su di una teglia foderata di carta forno e leggermente unta d’olio, evidando di sovrapporle troppo. Salate, pepate e condite con rametti di rosmarino.

Infornate per 10-15 minuti circa: patate e Cipolle Borettane devono divenire dorate e croccanti. Servite subito le chips ben calde, accompagnate da ketchup e senape dolce.

L’idea in più

Per una variante molto golosa di queste, spolverate le Chips di patate e Cipolline Borettane dell’Emilia con della paprika dolce o con della curcuma prima di metterle in forno. Gli amanti dei sapori speziati vi ringrazieranno!

A cura di Daniela Tornato, blogger di Smile, Beauty and More