ITA | ENG

Cipolla ramata

Freddi distribuisce due antiche varietà italiane di cipolla ramata: la “Roccabruna”, originaria del Centro Italia e oggi coltivata in tutto il Mediterraneo, e la “Ramata di Milano”, tipica di alcune zone della Lombardia. Dolcissime ed equilibrate, sono ottime al forno e in insalata

Cipolle ramate Freddi

Segni particolari: dolcissime! Non è un caso che Freddi abbia scelto di produrre e distribuire due antiche varietà italiane di cipolla ramata come la “Roccabruna”, originaria del Centro Italia e coltivata in tutti i Paesi affacciati sul Mediterraneo, e la “Ramata di Milano”cultivar dalle chiare origini lombarde: entrambe hanno un profilo organolettico armonioso e rotondo, che le rende perfette sia per la cottura al forno che per il consumo in insalata.

La cipolla ramata Roccabruna è un’antica varietà tipica della Campania, caratterizzata da una dolcezza estrema. Dalle zone di origine, negli ultimi decenni la coltivazione si è estesa anche a zone vocate del Nord Italia come il Piemonte e, naturalmente, l’Emilia, dove assume caratteristiche peculiari grazie alla natura argillosa dei terreni. Come riconoscerla? Il colore ramato con sfumature rosate e la forma piatta, simile a quella di una trottola, rendono la Roccabruna immediatamente riconoscibile!

La cipolla ramata di Milano come suggerisce il nome è invece di origine lombarda. Anche il suo aspetto è inconfondibile: la forma è infatti piramidale e adornata da una bellissima tunica ramata. Il suo bulbo possiede una caratteristica allungata e la sua bianca polpa risulta profumata, dolce e delicatamente pungente. La raccolta avviene nel corso dell’estate ed è piuttosto semplice “fare scorta” fino all’aprile dell’anno successivo: questa varietà vanta infatti straordinarie doti di conservabilità, che insieme all’ottimo sapore la rendono una delle migliori cipolle da consumo invernale.

Come valorizzare al meglio in cucina una cipolla ramata? Grazie al suo carattere “gentile”, non copre gli altri sapori e si presta a essere consumata cruda. È dunque perfetta per la preparare insalate. Queste varietà sono inoltre indicate per essere cotte al forno e accompagnare piatti rustici di cane e di pesce o semplicemente essere servite come antipasto vegetariano. La Roccabruna, poi, è particolarmente apprezzata per il condimento di pizze e per la preparazione di confetture.

Dal punto di vista nutrizionale, le cipolle ramate sono ricche di vitamine B e C e di sali minerali come calcio, ferro, potassio e sodio. Possiedono proprietà battericide, antisettiche, diuretiche e ipoglicemizzanti, costituendo, dunque, un vero e proprio toccasana per la nostra salute.